Come igienizzare le mani proteggendo la pelle

In questo periodo di emergenza abbiamo imparato che il rispetto delle norme igieniche rappresenta la modalità principale di protezione individuale dal rischio di contagio.

Tra queste norme troviamo sul podio l’importanza di lavarsi spesso e correttamente le mani. Si tratta di una pratica di igiene quotidiana che è bene rispettare sempre ma che, in questo particolare momento, non rappresenta solo una buona norma ma una necessità indiscussa per difendersi dalle infezioni.

Lavare le mani frequentemente è fondamentale, ma è importante anche prestare attenzione alla cura della pelle. Può accadere che la pelle delle tue mani ne risenta e che compaiano secchezza, arrossamenti e screpolature.

Ecco qualche consiglio per proteggerla e curarla:

  • Lavati con acqua tiepida, non fredda, ma neanche calda
  • Usa un detergente delicato, meglio se senza profumi 
  • Asciuga bene le mani ma con delicatezza
  • Quando le mani sono asciutte applica una crema idratante ed emolliente che aiuti la tua pelle a ritrovare il suo naturale equilibrio
  • Usa dei guanti prima di toccare sostanze potenzialmente irritanti.
  • Evita di mangiarti le unghie e le pellicine, perché potrebbero crearsi micro-ferite che possono costituire la porta di accesso a virus e batteri
  • Applica una buona quantità di crema sulle mani prima di andare a dormire

In farmacia siamo disponibili e in prima linea per proteggerti e aiutarti anche fornendoti altri consigli pratici ma autorevoli che possano facilitare la tua vita quotidiana in questa situazione di emergenza.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *